Daniele Giovannoni – Official Web Site

KARMAMOI: Bio

KARMAMOI

B I O

Ispirato dal vecchio e al nuovo rock progressivo, il batterista e compositore Daniele Giovannoni ha creato i Karmamoi nel 2008, dando vita a un progetto musicale in grado di esprimere il suo concetto di musica. La band si è esibita in molti shows in Italia e in Europa tra il 2008 e il 2011, tra cui il Jimi Festival in Francia e l’Eurosonic Showcase Festival nei Paesi Bassi. Alla fine del 2011, la band ha pubblicato il suo primo album, chiamato semplicemente Karmamoi (Crisalide).

Questo è l’unico album cantato in lingua italiana dalla band.

Nel dicembre 2013, i Karmamoi hanno pubblicato il loro secondo album chiamato “Odd Trip”. “Odd Trip” è stato un grande passo in avanti verso il progressive rock e la definizione del suono e del modo di concepire la musica della band. In “Odd Trip” tutti i testi sono stati scritti e cantati in lingua inglese. L’album ha ricevuto ottime recensioni.

Nell’aprile 2014, i Karmamoi si sono esibiti al The Borderline di Londra insieme ai Curved Air

e al The Zanzibar di Liverpool insieme ai Lifesigns.

Il loro terzo album “Silence Between Sounds” è uscito nell’ottobre 2016. La sua realizzazione ha necessitato di più di due anni di tempo a causa di cambiamenti nella formazione della band.

Co-prodotto da Mark Tucker (Jethro Tull), Silence Between Sounds è stato acclamato dalla critica in tutto il mondo, e alcuni giornalisti lo hanno definito uno dei migliori album di progressive rock del 2016.

Progsphere Magazine ha incluso i Karmamoi nella sua graduatoria come “Una delle 20 migliori Bands Italiane di Progressive Rock”.

Nel febbraio 2017, Classic Rock Society Mag ha incluso “Plato’s Cave”, una canzone tratta da Silence Between Sounds, nella compilation di progressive rock “New Species 28″

L’album ha raggiunto anche il secondo posto nella classifica per album di Progwereld e Progstreaming.

Nel 2017 la band si è esibita in Italia, Regno Unito e Paesi Bassi, e al Winter’s End Festival (UK) nell’aprile 2018

Il 30 novembre 2018, i Karmamoi hanno pubblicato il loro quarto album in studio, dal titolo

The Day is Done” (Sonicbond) presentando l’album al Danfest 8 ( UK) e al Boston Music Room a Londra.

The Day Is Done” è un concept contenente otto nuove canzoni e ispirato all’ incendio disastroso della Grenfell Tower avvenuto a Londra il 14 giugno 2017. L’album esplora una storia di alienazione e dolore di due fratelli che hanno lasciato il loro paese, cercando di trovare una vita migliore in Europa, ma trovando la morte nell’incendio della Grenfell Tower. È una storia vera. “The Day Is Done” è dedicato a tutte le vittime dell’incendio della Grenfell Tower e a tutte le persone che devono scappare dai loro paesi a causa della guerra e della povertà.

La band ha coinvolto diversi ospiti speciali in questo album, tra i quali

Colin Edwin, bassista dei Porcupine Tree e Geoff Leigh, flautista e sassofonista di Steven Wilson e Ex-Wise Heads. Il 4 Maggio 2019 la band si esibirà al Rosfest , Sarasota (Florida)

Gennaio 2019: I Karmamoi sono al 7mo posto nella classifica di Progressive Rock Chart by Progstreaming e Progwereld

I KARMAMOI SONO:

DANIELE GIOVANNONI: Batteria ,Tastiere e Cori

ALEX MASSARI: Chitarre e Cori

karmamoi-the-day-is-done-photoshoot-5

Lascia un Commento